Valsugana e Lagorai per sciare immersi nella natura incontaminata

Traduci pagina

Valsugana e Lagorai per sciare immersi nella natura incontaminata
Posted by

Valsugana e Lagorai per sciare immersi nella natura incontaminata

Oltre 60 casette addobbate a festa nello scenario del Parco Asburgico delle Terme a Levico. Fino al 6 gennaio 2020 la città si trasforma in una piccola città del Natale. Tutte le info su: www.visitlevicoterme.it

Le casette di Natale di Pergine Valsugana e della Valle dei Mocheni sono invece conosciute come Perzenland e la Valle Incantata e le info si trovano su: www.visitpergine.it. 

In Valsugana e Lagorai la stagione invernale prosegue con tante attività e in particolare gli sport invernali come lo sci di fondo in Val Campelle o sugli altopiani di Marcesina e Vezzena, oppure è possibile scalare cascate di ghiaccio, prendere lezioni di winter nordic walking, risalire le piste con gli sci d’alpinismo, esplorare le montagne con le ciaspole, pattinare sul ghiaccio. 

La Valsugana per quanti non la conoscessero mostra una dimensione diversa dell’attività sciistica del Trentino. Vanta infatti due stazioni sciistiche a 60 km l’una dall’altra immerse nella natura incontaminata, lontane dall’affollamento dei caroselli turistici e particolarmente adatte a chi desidera praticare questo sport in un contesto naturale e unico immerso nella pace e nella tranquillità. Sono le Funivie Lagorai e Panarotta 2002 mete ideali per famiglie con bambini, per sciatori alle prime armi e non e per gli amanti della tavola ai piedi. Entrambe le stazioni offrono piste di varie difficoltà: dal campo scuola ad attrezzati sci park per evoluzioni più acrobatiche con lo snowboard. 

0 0 5720 12 Dicembre, 2019 Flash News, Viaggi 12 Dicembre, 2019

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. E' speaker e cura trasmissioni su eventi legati al mondo dello sport (motori, atletica, triathlon, ciclismo) e dell'enogastronomia. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata per oltre 10 anni di cronaca nera e cronaca giudiziaria, oggi scrive come freelance per testate giornalistiche di sport, food & wine, turismo, eventi, ambiente e territorio. Ha lavorato anche nella comunicazione politica in occasione di campagne elettorali. Diplomata sommelier Ais, già responsabile dell'ufficio stampa di Slow Food Toscana, ha curato la gestione ed organizzazione di eventi legati al settore enogastronomico. E' segretaria di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili che fa capo a Unarga. E' membro del consiglio direttivo dell'Associazione Stampa Toscana, e di USSI Toscana (Unione Stampa Sportiva Toscana) e fa parte della Commissione pari opportunità della FNSI. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »