Natale in Valsugana e Lagorai con mercatini e visita al secolare Parco Asburgico

Traduci pagina

Natale in Valsugana e Lagorai con mercatini e visita al secolare Parco Asburgico
Posted by

Natale in Valsugana e Lagorai con mercatini e visita al secolare Parco Asburgico

I mercatini di Natale del Trentino sono tra i più suggestivi e tra questi figurano quelli di Levico Terme e Pergine Valsugana. “Perzenland e la Valle Incantata” è giunto alla 9ª edizione nel centro storico di Pergine Valsugana con il Risveglio delle Miniere – Aspettando il Mercatino dei Canopi e dove i fine settimana sono dedicati ai Cori e Suoni del Lagorai. Il 1° dicembre inaugurazione del Mercatino dei Canopi con l’apertura di un’anfora da 100 litri contente il Rumtopf e la distribuzione della tradizionale bevanda a base di frutta, raccolta nelle varie stagioni e conservata nel rum.

Il programma del Mercatino prevede inoltre il Concerto del gruppo Cavalieri Erranti con la presentazione di storie e filastrocche raccolte nel nuovo album “Fiabe nascoste”, giochi e laboratori per bambini, sfilate in costume dei minatori, la slitta di Santa Klaus e molto altro. Nel weekend 7-8 dicembre la tradizionale Feuernacht – la notte dei minatori con la danza del fuoco e musici medievali, mentre il 31 dicembre con il Capodanno delle Miniere festa in piazza in attesa degli Gnomi Minatori. Per tutto il periodo del Mercatino sarà attiva la Casa dei Canopi, dove i bambini potranno giocare come se fossero dei piccoli minatori, nonché una mostra di minerali del Lagorai e delle Dolomiti.

Mercatino di Natale di Pergine Valsugana dal 3 novembre al 6 gennaio – www.visitpergine.it

 

 

Il Mercatino di Natale Asburgico da non perdere a Levico Terme per la 17ª edizione all’interno del Parco Secolare degli Asburgo, il più grande parco storico del Trentino inserito nei Grandi Giardini Italiani. Feste gastronomiche a base di formaggi di malga (25 novembre e 9 dicembre), polenta (2 e 16 dicembre), miele (7 dicembre) e patata (8 dicembre). Fuochi d’artificio coloreranno il Parco nelle sere del 1°, 8 e 15 dicembre con apertura serale del Mercatino di Natale fino alle ore 22.30. I cori di montagna si esibiranno lungo le vie del centro storico di Levico Terme ogni sabato pomeriggio dal 24 novembre al 22 dicembre, mentre dal 6 al 9 dicembre gli scultori del legno daranno prova delle loro grandi abilità. Il Villaggio degli Elfi allestito nel Parco Asburgico sarà invece la gioia dei più piccoli che in questo luogo magico potranno dare spazio alla loro fantasia e creatività con tanti giochi e sorprese. All’interno del ricco programma del Mercatino di Natale anche una mostra di presepi, la carrozza di Babbo Natale, la visita dei Krampus (7 dicembre), la Strozegada di Santa Lucia (12 dicembre), un grande Presepe Vivente (24 e 26 dicembre) e il Capodanno in piazza con i fuochi di artificio (31 dicembre).

Mercatino di Natale di Levico Terme dal 24 novembre al 6 gennaio – www.visitlevicoterme.it

 

MERCATINI DI NATALE A PERGINE

 

NEVE

Funivie Lagorai – Passo Brocon (quota 1.610m – 2.010m)

Tutti i mercoledì e venerdì è possibile sciare anche di notte grazie a 3 piste illuminate e ai rifugi aperti per una cena tipica o un brindisi in compagnia. La stazione sciistica dispone anche di una pista freeride, di uno snowpark diffuso e della Scuola Italiana Sci Lagorai per imparare a sciare o migliorare la propria tecnica. Per i bambini “Skilandia e Agarotta Park”, parco giochi con gonfiabili e un campo scuola con simpatiche animazioni, nonché su una pista per slittini e bob servita da tapis-roulant. www.skilagorai.it

Offerte per famiglie:

www.visitvalsugana.it/settimanebianchelowcost

Proposta di soggiorno a partire da € 22 a notte a persona, skipass giornaliero incluso.

Panarotta – Valsugana (quota 1.518m – 1.970m)

15km da Levico Terme e dal Mercatino di Natale Asburgico, la skiarea Panarotta 2002 grazie alle piste innevate e sicure è particolarmente indicata per famiglie con bambini.

Alla Scuola Italiana di Sci Panarotta 2002 è disponibile un “Baby Park” con giochi e gonfiabili; il campo scuola e la pista per slittini sono serviti da un comodo tapis roulant, mentre lo Snowpark propone salti e percorsi per la gioia di tutti. Per la stagione invernale 2018/2019 sarà anche attiva una nuova seggiovia triposto. www.panarotta.it

Emozionanti anche con le uscite con le ciaspole, tour di sci alpinismo o di sci da fondo e arrampicate sulle cascate di ghiaccio. Musei e attrazioni completano la proposta per una vacanza alla scoperta della cultura e delle tradizioni locali. In particolare Arte Sella, mostra internazionale di arte nella natura le cui opere sono realizzate con materiali naturali, è visitabile 364 giorni all’anno anche con la neve.

 

PASSO BROCON DISCESA DIURNA

A NATALE METTI UNA MUCCA SOTTO L’ALBERO

“Adotta una mucca” è uno speciale progetto di APT Valsugana che sostiene le attività di alta montagna, contribuisce alla solidarietà e permette di portare a casa i prodotti di malga a km 0. Si può scegliere tra Brunetta, Carolina, Alpina e tante altre compagne di malga. Un regalo davvero originale anche per Natale.

Sul sito www.visitvalsugana.it/adottaunamucca è disponibile il catalogo 2019 a cui partecipano 17 malghe per un totale di 170 mucche, tra cui scegliere quella con la foto più simpatica o con il nome più originale. Per adottarla basta un semplice click! Una volta completata l’adozione si riceverà la carta d’identità della mucca prescelta come attestato per riconoscerla quando le si andrà a fare visita durante l’estate.

Per l’adozione è prevista una quota di 60 euro, di cui 10 euro vengono destinati a favore di progetti solidali; si ha quindi il diritto di ritirare prodotti caseari pari a 50 euro ad un’unica condizione, ovvero andare trovare la mucca di persona durante l’alpeggio dal 15 giugno al 15 settembre. Si potrà scegliere tra formaggi freschi e stagionati, gustosissime ricotte, burro, tosella e latte fresco.

Contatti per l’adozione:

Tel. 0461 727740

adottaunamucca@visitvalsugana.it

www.visitvalsugana.it/adottaunamucca

 

 

0 0 68 27 novembre, 2018 Flash News, Viaggi novembre 27, 2018
Stefania Guernieri

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata di cronaca nera e cronaca giudiziaria per oltre 10 anni, oggi scrive come freelance per varie testate giornalistiche di sana alimentazione, sport, politica, food & wine. Sommelier Ais, ha esperienze in uffici stampa e gestione eventi ed ha curato l'organizzazione di manifestazioni legate al settore enogastronomico. E' direttore responsabile de l'Empovaldo e segretaria di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili che fa capo a Unaga. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »