'O muss e puorc, un classico dello streetfood dal sapore antico

Traduci pagina

‘O muss e puorc, un classico dello streetfood dal sapore antico
Posted by

‘O muss e puorc, un classico dello streetfood dal sapore antico

Viaggiare è scoprire luoghi nuovi, incontrare persone, ma anche conoscere abitudini alimentari locali.

Autostrada Salerno – Reggio Calabria, uscita: Campagna. Un piccolo mezzo di trasporto attrezzato per la vendita di una specialità locale. “‘o muss e puorc“. Giacomo, originario di Pagani (comune della provincia di Salerno) gestisce questo punto vendita per la delizia dei viaggiatori che consumano questa carne di vitello (perché di vitello si tratta nonostante il nome del piatto che potrebbe trarre in inganno) sul posto o lo portano a casa.

Con maestria Giacomo prepara il vitello offerto in alcune varianti, ma sempre già cotto: la testa, alcune parti più magre in “panetti” che vengono affettati al momento, altre parti precedentemente cotte con il peperoncino.

I clienti sempre numerosi, attendono con pazienza il loro turno.

I vassoi e le vaschette sono composte con gesti sicuri e ormai consolidati dall’esperienza. Uno strato di testina, sempre abbondante, qualcuno vuole aggiunta la trippa o il centopelle, verdure varie, olive verdi, lupini e pane sbriciolato. Il sale, contenuto in un corno di mucca, aggiunto con arte e un limone della costiera Amalfitana spremuto energicamente.

Le varianti a questo vassoio sono richieste all’inizio della preparazione. A secondo del gusto, il piatto può essere più semplice o più elaborato. Il risultato è sempre garantito. Sapori antichi che vengono riproposti in chiave streetfood e preservati dal lavoro e dalla passione di Giacomo.

.

.

Maurizio Gori

.

.

0 0 2429 19 agosto, 2015 Flash News, Gourmet agosto 19, 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »