Casual Food il ristorante di pesce e pizza in via Quintino Sella a Firenze tutto da provare

Traduci pagina

Casual Food il ristorante di pesce e pizza in via Quintino Sella a Firenze tutto da provare
Posted by

Casual Food il ristorante di pesce e pizza in via Quintino Sella a Firenze tutto da provare

E’ nato Casual Food, nuovo ristorante nel panorama fiorentino, diretta diramazione della passione per la cucina di Paolo Onzini. Sin da giovanissino lo chef è infatti cresciuto seguendo le indicazioni della madre nel ristorante di famiglia “Mamma Elissa”, nella zona del viale Europa, conosciutissimo a Firenze per due piatti: la paella alla valenciana e il cacciucco, nei quali la signora Elissa dava il meglio di sé. Ma la scuola di Paolo aveva anche un altro maestro d’eccezione: il padre Giancarlo, grande organizzatore di sala e del servizio in tavola.

Lo storico locale della famiglia Onzini, vincitore della “Forchetta d’oro”, presente anche nella Guida Michelin, ha cessato l’attività da qualche anno lasciando un gran vuoto fra i suoi clienti. Ma la passione di Paolo è rimasta intatta, così quest’anno è arrivata l’apertura  di “Casual Food – La cucina di Paolo” in via Quintino Sella, nella zona della piscina di Bellariva, a Firenze. Non a caso  si è preparato al grande ritorno rivistando le vecchie ricette con l’intento di coniugare la tradizione di “Mamma Elissa” con l’innovazione del suo nuovo locale, piccolo ma accogliente. La scommessa di Paolo è sicuramente vinta. I suoi piatti soddisfano e convincono, e il giro della clientela si allarga. Piace molto la selezione di assaggi chiamati “Chicche di Mare”, a metà tra tapas e antipasti destinati al centro del tavolo, assieme ai  cannoli di pasta fillo con mousse di cernia e salsa vegetale piccante, al polpo croccante con maionese di ceci artigianale e alla tartare di tonno con briciole di pane aromatizzate in olio evo e rosmarino. Fra i primi  vanno forte, inoltre, gli  gnocchi di patate viola al pesto e vongole, con mandorle aromatizzate al peperoncino  e le “tagliatelle di mamma Elissa” con frutti di mare e curry.

Paolo Onzini è soddisfatto del suo progetto perché con il Casual Food ritiene di aver lanciato il “ristorante di quartiere”, formula inedita che significa, per i clienti, anche mangiare alcuni piatti di una grande cucina  a casa propria.

 

 

 

 

 

0 0 2438 22 Dicembre, 2018 Flash News, Gourmet 22 Dicembre, 2018

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. E' speaker e cura trasmissioni su eventi legati al mondo dello sport (motori, atletica, triathlon, ciclismo) e dell'enogastronomia. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata per oltre 10 anni di cronaca nera e cronaca giudiziaria, oggi scrive come freelance per testate giornalistiche di sport, food & wine, turismo, eventi, ambiente e territorio. Ha lavorato anche nella comunicazione politica in occasione di campagne elettorali. Diplomata sommelier Ais, già responsabile dell'ufficio stampa di Slow Food Toscana, ha curato la gestione ed organizzazione di eventi legati al settore enogastronomico. E' segretaria di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili che fa capo a Unarga. E' membro del consiglio direttivo dell'Associazione Stampa Toscana, e di USSI Toscana (Unione Stampa Sportiva Toscana) e fa parte della Commissione pari opportunità della FNSI. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »