Alpe Cimbra, stagione 2020 con i fiocchi

Traduci pagina

Alpe Cimbra, stagione 2020 con i fiocchi
Posted by

Alpe Cimbra, stagione 2020 con i fiocchi

La stagione sull’Alpe Cimbra è in pieno svolgimento e sono tanti gli appuntamenti nel calendario. Fino al 6 gennaio Mercatini a Lavarone, il Silent Beat, il Giro dei Volti, la Zena Poreta, la grande Festa di Capodanno in piazza con gli immancabili fuochi d’artificio a Serrada, e c’è anche la Parata delle Befane. Si prosegue il 18 gennaio con la Ciaspomagna Cimbra camminata enogastronomica di 6 km, un trekking con le ciaspole per vivere lo scenario invernale di Millegrobbe e Lusern all’insegna delle prelibatezze locali, tutto allietato dalla calda luce delle fiaccole, il suono delle fisarmoniche e le pietanze tipiche come il gulasch, i canaderli, il brulé.

Tre gli appuntamenti con il Trentino Sky Sunrise, le albe in quota con prelibata colazione e discesa con gli sci sulle piste immacolate.

Torna anche nel 2020 lo Ski Team Usa con la squadra maschile grazie alla partnership della nazionale americana che utilizza come unica base di allenamento in Europa l’Alpe Cimbra. Alla luce di questo si attendono anche altre nazionali come austriaca, svizzera, francese e italiana. Dal 29 gennaio al 1 febbraio 2020 si svolgerà il Fis Children Cup per le categorie giovanili.

Sono molti i family Hotel che offrono appuntamenti e strutture adatte per le famiglie con bambini e con persone portatrici di disabilità, e anche gli impianti della Skyarea sono sono tutti dotati di facilitazioni per portatori di disabilità sia all’ingresso sia alla salita e discesa con personale opportunamente formato così come i rifugi sono dotati di carrozzine e e presidi appositi. I maestri sono specializzati in tutte le forme di disabilità psicofisica.

A Luserna paesino a 1.333 m. si parla ancora il cimbro, un antico bavarese, ed è parlata da circa il 90% della popolazione. Si tratta di una lingua germanica databile tra il XI e il XII secolo. Andrea Golo parla il cimbro per lavoro e lo racconta ai visitatori in maniera a davvero poetica. Da ascoltare assolutamente.

0 0 1583 22 Dicembre, 2019 Flash News, Viaggi 22 Dicembre, 2019

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. E' speaker e cura trasmissioni su eventi legati al mondo dello sport (motori, atletica, triathlon, ciclismo) e dell'enogastronomia. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata per oltre 10 anni di cronaca nera e cronaca giudiziaria, oggi scrive come freelance per testate giornalistiche di sport, food & wine, turismo, eventi, ambiente e territorio. Ha lavorato anche nella comunicazione politica in occasione di campagne elettorali. Diplomata sommelier Ais, già responsabile dell'ufficio stampa di Slow Food Toscana, ha curato la gestione ed organizzazione di eventi legati al settore enogastronomico. E' segretaria di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili che fa capo a Unarga. E' membro del consiglio direttivo dell'Associazione Stampa Toscana, e di USSI Toscana (Unione Stampa Sportiva Toscana) e fa parte della Commissione pari opportunità della FNSI. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »