Vino, Sting inaugura le Anteprime di Toscana 2018

Traduci pagina

Vino, Sting inaugura le Anteprime di Toscana 2018
Posted by

Vino, Sting inaugura le Anteprime di Toscana 2018

L’ex leader dei Police e la moglie Trudie Styler aprono l’evento collegato all’ottava edizione di BuyWine in cui 215 imprese vitivinicole incontrano 190 buyer di 39 Paesi

Doppio appuntamento dedicato al vino toscano quello alla Fortezza da Basso di Firenze organizzato da Regione Toscana in collaborazione con PromoFirenze: “Buy Wine” il 9 e 10 febbraio e “Anteprime di Toscana 2018” dal 10 al 17 febbraio. 

Ospiti d’eccezione Sting e la moglie Trudie Styler che apriranno sabato 10 febbraio “Anteprime di Toscana 2018”, l’evento nel quale i Consorzi di Tutela presentano le nuove annate e guidano giornalisti ed operatori alla scoperta dei loro territori. Vignaioli e toscani d’adozione ormai da più di vent’anni con la loro Tenuta il Palagio a cavallo fra il Valdarno e il Chianti, i coniugi Sumner visiteranno gli stand di Carmignano, Casole d’Elsa, Colline Lucchesi, Cortona, Elba, Maremma Toscana, Montecarlo di Lucca, Montecucco, Pitigliano e Sovana, Val di Cornia e Valdarno di Sopra. A seguire due focus su “Il sangiovese & Co. in Toscana: passato, futuro e buone norme” e “Un viaggio attraverso i vitigni locali: autoctoni riscoperti e alloctoni radicati” accompagnati da degustazioni guidate dalla sommelier Clizia Zuin.

“Anteprime di Toscana 2018” proseguirà poi con eventi nei territori di altri cinque consorzi di produzione: Chianti Lovers (11 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze), Chianti Classico Collection (12 e 13 febbraio alla Stazione Leopolda di Firenze), Anteprima Vernaccia di San Gimignano (13  e 14 febbraio al Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada di San Gimignano), Anteprima Vino Nobile di Montepulciano (15 febbraio alla Fortezza Medicea di Montepulciano) e Benvenuto Brunello (16 e 17 febbraio nel Chiostro Museo di Montalcino). E a Montalcino sarà nuovamente protagonista, oltre al “re del Sangiovese”, Sting che affiggerà a Palazzo Comunale la piastrella celebrativa con le stelle assegnate alla vendemmia 2017.

In contemporanea, sempre alla Fortezza da Basso, si svolgerà BuyWine la più grande iniziativa commerciale dedicata al vino toscano: il 9 e 10 febbraio 215 imprese vitivinicole provenienti dai territori delle denominazioni regionali, incontreranno nel padiglione Spadolini 190 buyer di 39 differenti Paesi, buyer che domenica 11 e lunedì 12 febbraio avranno la possibilità di visitare 14 aree di produzione attraverso otto tour. 

Presenti a Firenze Stati Uniti, Canada, Cina, Danimarca, Corea del Sud e Brasile accanto a Norvegia, Svizzera e Ucraina, che tornano dopo qualche anno di assenza, e le new entry Azerbaijan, Colombia, Marocco, Libano, Perù e Thailandia. Fra le aziende partecipanti a BuyWine, il 90% delle toscane è già attivo sui mercati internazionali; 78 arrivano da Siena e 59 da Firenze, ma tutti i territori della regione sono ben rappresentati, e 65 sono le aziende vitivinicole biologiche.

Per informazioni:

http://www.anteprimetoscane.it

http://www.buy-wine.it

0 0 300 09 febbraio, 2018 Flash News, Vino febbraio 9, 2018
Elena Mondovecchio

About the author

Laureata in Storia Contemporanea. Esperta di comunicazione della Scuola dello sport Coni Toscana e di media sociali. Lettrice vorace e appassionata di tutto quello che è la campagna: dal cibo a km 0 al vino alla natura in tutte le sue forme. Su Toscana in Style scrive di cultura a 360 gradi. Per contattarla: e.mondovecchio@gmail.com

View all articles by Elena Mondovecchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »