A Taste la premiazione della Tavolette d'oro di Compagnia del Cioccolato. Domenica 5 febbraio alle 12

Traduci pagina

A Taste la premiazione della Tavolette d’oro di Compagnia del Cioccolato. Domenica 5 febbraio alle 12
Posted by

A Taste la premiazione della Tavolette d’oro di Compagnia del Cioccolato. Domenica 5 febbraio alle 12

I migliori cioccolati italiani si incontrano alla 21ª edizione del premio Tavolette d’oro 2023 in occasione di Taste alla Fortezza da Basso a Firenze.

La cerimonia si svolgerà il 5 febbraio alle ore 12.00 nella bellissima cornice di TASTE a Firenze, alla Fortezza da Basso con diretta Facebook sulla pagina di Compagnia del Cioccolato.

Le Tavolette d’Oro, veri oscar del cioccolato, rappresentano i più autorevoli premi al cioccolato di qualità in Italia, i giudizi degustativi sono assegnati secondo le schede di valutazione ideate da Compagnia del Cioccolato.

L’associazione è attiva da più di 25 anni, vanta più di mille associati con una composizione che va dagli amanti del “cibo degli dèi” a degustatori professionali, giornalisti del settore, esperti a vario titolo del food e raffinati gourmet. La Compagnia, sempre attenta alle problematiche legate al cioccolato di qualità, vuole con questi Premi, fornire un’analisi completa dei cioccolati in vendita in Italia e un orientamento per i suoi soci e per tutti i consumatori.

Arrivano a questa finale i cioccolati che hanno superato gli 85 centesimi e che, nella loro complessità, rappresentano l’eccellenza del cioccolato italiano. I giudizi sono assegnati dalle commissioni composte dagli esperti degustatori di Compagnia.

Sono stati assaggiati più di 1200 tra cioccolati in tavoletta e altri prodotti al cioccolato, (dragées, cremini, gianduiotti, creme spalmabili, canditi e frutte ricoperte, praline ecc).

I riconoscimenti di migliori prodotti saranno assegnati alle seguenti categorie: latte e latte ad alta percentuale di cacao, gianduia, fondente e origini, aromatizzati e speziati, praline, frutte ricoperte, spalmabili, cremini, cioccolati grezzi e le Tavolette speciali (cioccolatiere emergente, cioccolatiere internazionale, massa di cacao, Premi speciali).

Tra i finalisti anche in questa edizione troviamo i grandi nomi del cioccolato italiano: Domori, Amedei, Slitti, Gobino, Maglio, Sabadì, Majani, Ta Milano, Gardini, Colzani/Amaro, Venchi e ancora Manufatto Cacao, Castagna, Giraudi, Bonajuto, Ciokkarua, Strighetto, Dolciaria Marche, Varvaro, Bernardi, Villa & Stacchezzini, La Perla e tanti altri ancora.

Dopo un’attenta ricerca tra i più interessanti cioccolati internazionali si è deciso di assegnare questo  Premio internazionale, in collaborazione con Leonardi Dolciumi, a un piccolo produttore colombiano, Somos Cacao con la sua origine Sur del lago e El Porvenir, un incontro virtuoso e ben riuscito tra due notevoli origini di Venezuela e Colombia.

A Taste saranno presentati i finalisti di ogni categoria e nella Premiazione finale saranno assegnate le Tavolette d’Oro per l’anno 2023 e la qualifica “I cioccolati d’eccellenza” ai restanti cioccolati finalisti con un focus speciale sulle “creme spalmabili ed un Premio dedicato alla efficacia comunicativa a cura di Spaghetti & Mandolino e Gruppo Volta in collaborazione con Compagnia.

In nome dello spirito di condivisione che ha sempre contraddistinto la Compagnia, si metterà a disposizione una diretta Facebook dell’evento in modo da allargare la partecipazione il più possibile.

La diretta sarà disponibile sulla pagina Facebook di Compagnia del cioccolato al link: www.facebook.com/compagniadelcioccolato

Una Festa del cioccolato italiano che ci fa riprendere una normalità di eventi che per Compagnia del Cioccolato rappresenta la possibilità di tornare a fare didattica portando avanti la volontà di trasmettere tutta la conoscenza e l’amore per il cioccolato.

premiotavolettadoro@cioccolato.it

www.cioccolato.it

Premio Tavolette d’Oro 2022
Premio Tavolette 2022
0 0 1326 01 Febbraio, 2023 Flash News, Gourmet 1 Febbraio, 2023

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. E' speaker e cura trasmissioni su eventi legati al mondo dello sport (motori, atletica, triathlon, ciclismo) e dell'enogastronomia. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata per oltre 10 anni di cronaca nera e cronaca giudiziaria, oggi scrive come freelance per testate giornalistiche di sport, food & wine, turismo, eventi, ambiente e territorio. Ha lavorato anche nella comunicazione politica in occasione di campagne elettorali. Diplomata sommelier Ais, già responsabile dell'ufficio stampa di Slow Food Toscana, ha curato la gestione ed organizzazione di eventi legati al settore enogastronomico. E' segretaria di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili che fa capo a Unarga. E' membro del consiglio direttivo dell'Associazione Stampa Toscana, e di USSI Toscana (Unione Stampa Sportiva Toscana) e fa parte della Commissione pari opportunità della FNSI. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »