Una vacanza in Sardegna con la famiglia presso Delphina hotels & resorts

Traduci pagina

Una vacanza in Sardegna con la famiglia presso Delphina hotels & resorts
Posted by

Una vacanza in Sardegna con la famiglia presso Delphina hotels & resorts

Professionalità, familiarità e un desiderio continuo di migliorarsi. L’estate sta per iniziare e le strutture Delphina, che inaugurano la stagione il 20 maggio, si presentano con tante novità rivolte in particolare ai nuclei familiari per rendere indimenticabile la vacanza in Sardegna.

A trenta minuti da Olbia in una posizione strategica, al Resort Cala di Falco a Cannigione si può scegliere tra hotel, residence o ville esclusive con soluzioni per tutti i gusti per godersi il meglio del nord della Sardegna. La struttura è particolarmente attenta ai più piccini e offre un servizio Baby e Mini Club, biberoneria attrezzata aperta 24 ore e una piscina dedicata ai più piccoli, servizi compresi nel soggiorno in hotel.

Il Resort Cala di Falco si presenta inoltre rinnovato con l’Hotel Il Borgo, che ha visto un completo restyling della reception e delle aree comuni, una pizzeria con forno a legna su una terrazza panoramica. Per chi è più attento al fitness c’è pure una palestra attrezzata Technogym all’aperto, con utilizzo gratuito per gli ospiti in formula hotel.

Delphina hotels & resorts conta otto strutture a quattro e cinque stelle situate nel Nord della Sardegna, tutte immerse nella natura, con vista sul mare cristallino e spiagge dai fondali sabbiosi e alle spalle un sorprendente entroterra da scoprire.

Numerose le proposte speciali soprattutto per giugno e settembre con speciale attenzione riservata alle famiglie, “coccolate” con pacchetti hotel e traghetto incluso per la Sardegna, oltre ai servizi a loro riservati.

Proposte vacanza

La prima proposta, per due adulti e un bambino (fino a sei anni) permette di vivere negli alberghi Delphina un’entusiasmate vacanza al mare di 7 notti in hotel 4 stelle con colazione e cena incluse. Compreso nel prezzo anche il traghetto andata e ritorno con auto per tutta la famiglia: il tutto a partire da 1.592 €.

Ma Delphina ha pensato anche alle famiglie composte da due adulti e due bambini, (uno fino a dodici anni e l’altro fino a sei anni): per loro il prezzo complessivo parte da 2.308 € per un soggiorno di 7 notti in hotel 4 stelle con colazione e cena, incluso il traghetto di andata e ritorno con auto al seguito (tasse incluse).

Visitando il sito di Delphina hotels sarà possibile trovare altre proposte interessanti, scegliendo la località e il tipo di albergo. Anche offerte davvero speciali in bassa stagione.

Partenza dai principali porti del centro/nord Italia come Genova, Livorno e Civitavecchia, verso i porti di Olbia, Porto Torres e Golfo Aranci. Sono disponibili infine anche offerte personalizzate per chi volesse raggiungere l’isola in aereo.

Per tutti i dettagli, info: www.delphina.it – press@delphina.it – 0789/790048

 

Marinedda_spiaggia_ombrelloni

 

 

Orso_terrazza

 

 

Erica suite

 

 

Orso_Cala_Selvaggia

 

 

tavolo

 

 

Erica_spiaggia_Licciola

 

 

Erica_canoe_giorno

 

Pulcinella

 

 

0 0 263 12 maggio, 2017 Flash News, Viaggi maggio 12, 2017
Stefania Guernieri

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata di cronaca nera e cronaca giudiziaria per oltre 10 anni, oggi scrive per varie testate giornalistiche di cultura, enogastronomia, sport, moda, politica. Ha esperienze in uffici stampa e gestione eventi, ha curato l'organizzazione di numerose manifestazioni legate al settore enogastronomico. E' direttore responsabile dell'Empovaldo e segretaria di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari