Taste alla Leopolda dal 9 all'11 marzo. Tanti gli appuntamenti anche Fuori di Taste

Traduci pagina

Taste alla Leopolda dal 9 all’11 marzo. Tanti gli appuntamenti anche Fuori di Taste
Posted by

Taste alla Leopolda dal 9 all’11 marzo. Tanti gli appuntamenti anche Fuori di Taste

Dal 9 all’ 11 marzo, alla Stazione Leopolda di Firenze torna Taste con un focus speciale sul Pianeta Pane, un trend che parla di tradizione e condivisione, geografia e riscoperte, usi e riusi.

I TALK DEL PANE:

Nuove bakery. Evoluzione e Rivoluzione” – sabato 9 ore 11.00

Alessandro Longhin (Forno Collettivo di Milano), Pasquale Polito (Forno Brisa Bologna) e Matteo Piffer (Panificio Moderno Trento) in conversazione con Laura Lazzaroni, scrittrice e autrice di “Altri Grani Altri Pani”.

Geografia e lessico del Pane” – sabato 9 marzo ore 15.00

I mastri panificatori d’eccezione di Panificio Giuntini Quarrata, Panificio Davide Longoni Milano dialogano con Zeffiro Ciuffoletti, accademico dell’Accademia dei Georgofili. A moderare ci sarà il Gastronauta Davide Paolini.

Il laboratorio per bambini:
“Mani in pasta” con Style Piccoli alla Buonerìa

Anche preparare del pane può stimolare la fantasia e la creatività dei bambini. Sabato 9 marzo, alle 10:30, il laboratorio “Mani in pasta” offrirà a 20 piccoli chef l’opportunità di creare il proprio pane e di infornarlo come dei veri professionisti. L’evento è organizzato da Style Piccoli, magazine del Corriere della Sera, e si svolgerà a due passi dalla Leopolda, alla Buonerìa. A fine laboratorio ci sarà per loro una gustosa merenda con pane e cioccolata con i prodotti biologici dell’azienda fiorentina Probios. Al laboratorio parteciperà anche il direttore di Style Piccoli Chiara Bidoli, con suo figlio Pietro.

I Taste Ring 2019:

All’interno del foyer al Teatro dell’Opera di Firenze, i protagonisti del mondo del cibo si sfidano sui temi più caldi della cucina contemporanea. Moderatore d’eccezione, come di consueto, è il Gastronauta Davide Paolini. Ecco i temi di questa edizione:

Sabato 9 marzo – ore 16.30

Ritorno alla Trattoria?”

Un focus sul fenomeno del nuovo successo delle trattorie. Luoghi dove si respira la tradizione attraverso ricette di famiglia tramandate di generazione in generazione, piatti che comunicano un territorio e la specificità dei suoi prodotti, ma anche valori autentici. Sullo sfondo la cucina italiana, con le sue mille diversità.

Intervengono: Marco Bolasco (curatore della Guida Osterie d’Italia Slow Food e direttore enogastronomia e varia Giunti Editore), Federico Malinverno (presidente dell’associazione Premiate Trattorie Italiane), Fabio Picchi (Il Cibreo), Andrea Gori (Trattoria Da Burde) e Roberto Casamenti (Osteria La Campanara, Galeata Forlì-Cesena).

Domenica 10 marzo – ore 16.30

Il sociale nel piatto degli chef”

Un viaggio tra solidarietà e cultura attraverso due grandi iniziative benefiche realizzate dagli chef stellati Massimo Bottura e Massimiliano Alajmo, che saranno a Taste per raccontarle. Il primo, con il progetto Refettorio Ambrosiano per EXPO Milano 2015 – poi esportato a Londra, Parigi, Rio de Janeiro – fonda un luogo di accoglienza e ristoro per persone in difficoltà recuperando circa 15 tonnellate di eccedenze alimentari. Il secondo, con l’evento annuale Gusto per la Ricerca, riunisce eccellenze gastronomiche per raccogliere fondi destinati alla ricerca scientifica sulle neoplasie infantili e alle strutture di sussistenza rivolte all’infanzia. Intervengono Massimo Bottura e Massimiliano Alajmo.

Il percorso di Taste:
per chi non le conosce già, ecco le tappe principali:

_TASTE TOUR, il viaggio alla scoperta e all’assaggio dei prodotti di circa 380 aziende, selezionate tra le migliori produzioni di nicchia e di eccellenza provenienti da tutta Italia. Anche a questa edizione il percorso si presenta arricchito con l’area allo spazio Alcatraz.

_ TASTE TOOLS, una selezione di 14 brand con i loro oggetti di food & kitchen design, capi di abbigliamento, attrezzature tecniche e proposte innovative per la cucina.

_ TASTE SHOP, al Piazzale Gae Aulenti, è il negozio dove acquistare i prodotti esposti e approfonditi durante il percorso di degustazione. La scorsa edizione il negozio ha presentato 1.846 tipologie di prodotto per oltre 17.100 pezzi venduti.

_TASTE EVENTS: lo spazio al Teatro dell’Opera di Firenze è palcoscenico per un ricco programma di eventi – conversazioni, presentazioni di libri, degustazioni – oltre ad accogliere i Taste Ring e l’area riservata ai VIP Buyer.

0 0 368 08 marzo, 2019 Flash News marzo 8, 2019
Stefania Guernieri

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata di cronaca nera e cronaca giudiziaria per oltre 10 anni, oggi scrive come freelance per varie testate giornalistiche di sana alimentazione, sport, politica, food & wine. Sommelier Ais, ha esperienze in uffici stampa e gestione eventi ed ha curato l'organizzazione di manifestazioni legate al settore enogastronomico. E' direttore responsabile de l'Empovaldo e segretaria di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili che fa capo a Unaga. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »