Gli eventi dell'estate 2018 in Alta Badia

Traduci pagina

Gli eventi dell’estate 2018 in Alta Badia
Posted by

Gli eventi dell’estate 2018 in Alta Badia

Su un territorio di soli 15 km² brillano ben sei stelle Michelin. L’Alta Badia si profila sempre più come località di piacere sono solo turistico ma anche gastronomico.
Nel 2018 sono infatti state assegnate due nuove stelle Michelin.

Norbert Niederkofler, Chef del Ristorante St. Hubertus c/o Hotel Rosa Alpina di San Cassiano ha conquistato la terza stella ed entra così nell’olimpo dei nove ristoranti tri-stellati d’Italia. Anche Matteo Metullio, classe 1989, ha conquistato la sua seconda stella. Dalla primavera del 2013, lo Chef stellato originario di Trieste, è alla guida del ristorante La Siriola all’Hotel Ciasa Salares. Confermata la stella anche al ristorante La Stüa de Michil presso l’Hotel La Perla, guidato da Nicola Laera, originario della valle ladina.

L’Alta Badia è il richiamo per i buongustai, grazie anche alle numerose iniziative, che con “In vetta con gusto” uniscono la vita all’aria aperta ai piaceri della buona cucina. Durante tutta l’estate vengono proposte allettanti iniziative culinarie, sia in quota che a valle. Tra queste spiccano tre importanti novità: Sommelier in rifugio, Aperitivo al Gardenaccia e Show-cooking tra le vette.

SOMMELIER IN RIFUGIO
L’evento, dedicato ai migliori vini dell’Alto Adige, darà la possibilità ai partecipanti di passare un pomeriggio alternativo, a 2.000 m., in compagnia di un esperto sommelier. Oltre a degustare una vasta gamma di vini altoatesini, verranno trattati svariati temi, sempre legati al mondo del vino. In quale bicchiere servire le diverse tipologie di vino, la temperatura ideale del vino, quale vino abbinare a determinati piatti, oppure come gustare al meglio il vino usando la vista, l’olfatto e il gusto. Questi sono solo alcuni degli argomenti che verranno trattati durante i cinque appuntamenti, suddivisi tra luglio e agosto (13 luglio – rifugio Ütia de Bioch, 20 luglio
– rifugio Club Moritzino – 3 agosto rifugio Piz Arlara – 10 agosto rifugio Pralongiá – 17 agosto rifugio I Tablá).

APERITIVO AL GARDENACCIA
L’enrosadira è il termine utilizzato per descrivere il fenomeno naturale, che alla sera tinge di rosso le Dolomiti. Non c’è punto migliore per ammirare i colori del tramonto su queste montagne, dichiarate da Le Corbusier di essere “l’architettura naturale più bella del mondo“, che posizionandosi proprio di fronte alla catena montuosa del Sasso Santa Croce, La Varella e Conturines. Per questo motivo si sono scelti proprio i prati presso la stazione a monte dell’impianto del Gardenaccia, per un singolare aperitivo in quota, organizzato da alcuni locali dell’Alta Badia. Verranno serviti diversi stuzzichini, tra cui anche alcuni piatti della cucina ladina, accompagnati dai migliori vini dell’Alto Adige. L’appuntamento è previsto per lunedì 20 agosto. Per parteciparvi è necessaria la prenotazione presso gli Uffici Turistici dell’Alta Badia.

SHOW-COOKING TRA LE VETTE
Presso i rifugi Piz Arlara (19 luglio), Ütia de Bioch (2 agosto) e Club Moritzino (23 agosto), sarà possibile per la prima volta, partecipare ad uno show-cooking outdoor immersi nel panorama dolomitico a 360°. Ogni partecipante avrà una propria postazione e potrà cucinare i vari piatti insieme allo Chef, che spiegherà nel dettaglio ogni passaggio. L’evento avrà inizio alle ore 15.00. La prenotazione è obbligatoria presso gli Uffici Turistici dell’Alta Badia.

GLI ALTRI EVENTI CULINARI IN PROGRAMMA DURANTE L’ESTATE 2018

CENA SOTTO LE STELLE
Giovedì 12 luglio si svolgerà la seconda edizione della “Cena sotto le stelle” nel paese di Badia. Lungo il centro del paese, davanti alla scalinata della chiesa di San Leonardo verrà allestita una lunga tavolata. Durante la cena che ha inizio alle ore 19.00 verranno servite diverse specialità locali e non, in un menù creato dai ristoratori del paese ai piedi del Sasso Santa Croce. La protagonista della serata sarà la volta stellata, che potrà essere ammirata degustando le varie portate. La prenotazione è obbligatoria presso gli Uffici Turistici dell’Alta Badia.

“Nos dai strudli” – LA SERATA DELLO STRUDEL

Mercoledì 25 luglio, avrà luogo la “Serata dello strudel”. Si tratta di una manifestazione golosa e creativa, che vede come protagonista lo strudel in tutte le sue possibili varianti, dal dolce al salato, ma soprattutto pensato ed interpretato dagli chef e dai pasticceri partecipanti. Le varietà di strudel verranno proposte lungo la via centrale di San Leonardo in Alta Badia, per l’occasione chiusa al traffico, a partire dalle ore 19.00. La maestosa chiesa di San Leonardo, candele e fiaccole, oltre alle musiche locali faranno da cornice alla serata. Sarà possibile acquistare e degustare i piatti direttamente presso i vari stand, allestiti per l’occasione. Non serve una prenotazione.

“Plajëis y duciaries” – DOLCI PIACERI DURANTE L’ILLUMINAZIONE DELLA TRIDENTINA

In occasione dell’illuminazione della Via Ferrata Tridentina da parte dei Croderes – il soccorso alpino dell’Alta Badia – i ristoratori locali proporranno dolci delizie nella piazza davanti alla chiesa di Colfosco. L’evento si svolge martedì 31 luglio dalle ore 17.00 alle ore 22.30. Intrattenimento musicale allieterà la serata.

DELIZIE DEL BOSCO
Il parco animali di Colfosco farà da cornice alla seconda edizione di “Delizie del bosco”, in programma per martedì 21 agosto dalle ore 11.30 alle ore 17.00. Alcuni ristoranti, hotel e locali di Corvara e Colfosco proporranno i loro piatti, che potranno essere degustati a stretto contatto con la natura. Le specialità presentate fanno parte della tradizione culinaria locale, come p.es. le turtres (frittelle ripiene con spinaci e ricotta oppure crauti), la zuppa d’orzo, i canederli, polenta e gulasch, hambuger bio oppure le furtaies (dolce a forma di spirale, che si preparava una volta in occasione del matrimonio). Musiche locali allieteranno
l’evento. Non è richiesta la prenotazione.

A CENA CON L’ORSO E APERITIVO AL MUSEO
La serata del 24 agosto, unica nel suo genere, vuole celebrare il connubio tra gastronomia e scienza. A questo scopo avrà luogo una cena all’interno del Museo di San Cassiano “Museum Ladin Ursus ladinicus”, dedicato all’orso preistorico del Conturines. I piatti proposti dagli Chef di alcuni ristoranti dell’Alta Badia, verranno creati appositamente per la serata e potranno essere degustati, passeggiando nelle sale e tra le meraviglie del Museo. Esperti geologi e naturalisti parteciperanno all’evento, per accompagnare i presenti fra le meraviglie del museo. La stessa formula viene applicata all’APERITIVO AL MUSEO, in programma per venerdì 27 luglio. La prenotazione è obbligatoria presso gli Uffici Turistici dell’Alta Badia.

 

Maggiori informazioni:
www.altabadia.org

0 0 34 06 aprile, 2018 Senza categoria, Viaggi aprile 6, 2018
Stefania Guernieri

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata di cronaca nera e cronaca giudiziaria per oltre 10 anni, oggi scrive come freelance per varie testate giornalistiche di sana alimentazione, sport, politica e cultura. Ha esperienze in uffici stampa e gestione eventi ed ha curato l'organizzazione di manifestazioni legate al settore enogastronomico. E' direttore responsabile de l'Empovaldo e membro di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili. Su Tis scrive per passione. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »