Da giardino dell'Orticoltura a giardino dell'ArteCultura

Traduci pagina

Da giardino dell’Orticoltura a giardino dell’ArteCultura
Posted by

Da giardino dell’Orticoltura a giardino dell’ArteCultura

Cinema, aperipasseggino, artgarden. Il programma dal 21 al 27 luglio

Prosegue la stagione del Giardino dell’ArteCultura organizzato al Giardino dell’Orticultura di Firenze (in via Vittorio Emanuele II, 4), aperto tutti i giorni dalle 10 alle 24 con ingresso completamente gratuito.

Ecco nel dettaglio il programma dal 21 al 27 luglio al Giardino dell’Orticoltura di Firenze.

Lunedì 21 l’aperitivo sarà arricchito dalle 21.15 da una nuova serata con i corti d’autore per Il Giardino del Cinema Corto, rassegna cinematografica a cura di HeyArt in collaborazione con l’Associazione Rive Gauche-ArteCinema.

Martedi 22 l’Aperipasseggino aspetta le mamme e i piccoli con laboratori artistici e intrattenimenti pensati appositamente per i bambini. Dalle 19, la scena sarà dei Jazz and Eggs – Kristina Grancaric (voce), Paolo Vallini (basso), Gioacchino Berardelli (piano e tastiera), Renzo Franchi (batteria) – con un live tra repertorio classico e canzoni moderne rivisitate in chiave jazz.

Mercoledi 23 dalle 19,30 torna l’appuntamento di ‘ArtGarden – opere d’arte nel Giardino’ che propone questa settimana l’installazione di Studio Limes, Luca De Silva e Sara Caselli dal titolo “Punteggiature fantastiche. Esercizi di riflessione immaginaria a testa in giù” accompagnata dall’opera di Julia Gallez “Giocattolo: giocare nella scatola”. Ad introdurle, la performance di Laura Agostini.

Giovedì 24 si balla insieme a Che! Tango Project feat. Carla Marulo’per una serata dedicata al Sud e al folklore sudamericano in cui la musica popolare si veste di festa a ritmo di tanghi, vals e milonghe, miscelati a chacareras, zambas e candombe, chamame e ai ritmi della taranta e della pizzica salentina.

Venerdì 25 dalle ore 19 si fa largo l’Aperitivo Sonoro a cura di Mute che propone musica elettronica e house fino a chiusura. Insieme, l’immancabile aperitivo per ogni palato.

Sabato 26 dalle 19 ci aspetta il concerto dei Dazzle che promette atmosfere romantiche, chiaroscuri energetici, sonorità aggressive, stop-start dynamic con reminescenze pop, commistioni di armonie, chitarra e basso urlanti, batteria scatenata, melodie accattivanti e testi evocativi. La line up sarà composta da Samantha Bertoldi (batteria), Nanà Spray (voce), Capitan Harlock (basso) e Frank Darmond (chitarra).

Domenica 27 si chiude la settimana con la Pizza Jazz allietata dalla performance degli Standard DuePuntoZero, gruppo fiorentino formato da Andrea Allulli (tastiera), Leonardo Baggian (basso) e Ermanno Allulli (batteria) che proporranno brani del repertorio jazzistico suonati con uno spirito orientato all’elettronica e al minimale.

Il Giardino dell’ArteCultura è anche social:

Facebook: facebook.com/giardinoartecultura2

Twitter  @Giardartecultur

www.giardinoartecultura.it.

L’hashtag ufficiale del Giardino è #giardinoartecultura

giardino@special1.it

0 0 1937 18 luglio, 2014 Flash News luglio 18, 2014
Stefania Guernieri

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata di cronaca nera e cronaca giudiziaria per oltre 10 anni, oggi scrive come freelance per varie testate giornalistiche di sana alimentazione, sport, politica, food & wine. Sommelier Ais, ha esperienze in uffici stampa e gestione eventi ed ha curato l'organizzazione di manifestazioni legate al settore enogastronomico. E' direttore responsabile de l'Empovaldo e segretaria di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili che fa capo a Unaga. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »