Erasmo Orlandi: a cent’anni dalla nascita una mostra antologica

Traduci pagina

Erasmo Orlandi: a cent’anni dalla nascita una mostra antologica
Posted by

Erasmo Orlandi: a cent’anni dalla nascita una mostra antologica

L’amministrazione di Poggio a Caiano ha allestito nelle scuderie della Villa Medicea chiamata anche Ambra, una mostra antologica in occasione del centenario di Erasmo Orlandi, che sottolinea il legame che da sempre riconduce il territorio de’ Medici alla tradizione artistica soprattutto pittorica.

Erasmo Orlandi può essere definito un pittore autodidatta, che ha sempre dipinto in maniera libera, onesta e spontanea, alternando la passione al suo lavoro di artigiano, all’amore per la musica ed alla solidarietà. Per tutta la vita è infatti stato clarinettista nella “Filarmonica G. Verdi” di Poggio a Caiano oltre ad essere anche attivo confratello della Misericordia di Poggio a Caiano meritando il titolo di “Maestro di Carità”.

Attraverso la sua pittura, ha descritto il suo paese da varie angolazioni, immortalando su tela gli scorci e i particolari più caratteristici, in modo da innescare un meccanismo di ricordi nel visitatore legato ai luoghi rappresentati, allo stesso modo creando nel visitatore che pone lo sguardo su quei luoghi per la prima volta, curiosità e appartenenza a colori, ad un paesaggio montano o ad un semplice campo di grano.

Oltre alle emozioni, i quadri di Erasmo sono la testimonianza storica che registra i mutamenti rispetto al recente passato.

In questa mostra si ripercorrono cinquant’anni di pittura, dalla metà degli anni Cinquanta agli inizi degli anni Duemila; in linea con il suo carattere mite e discreto, non volle mai “superare i confini” di Poggio a Caiano nelle occasioni espositive, come se al borgo volesse rivolgere e mostrare tutta la sua opera artistica.

Spesso ritorna sugli stessi soggetti, si perde tra i dettagli nel dipingere qualcosa verso il quale nutre uno smisurato senso di appartenenza, rappresentando sempre quello che la vita gli ponesse dinanzi, offrendo risultati armoniosi e “musicali”, in sintonia col suo amore per la musica.

La mostra sarà visitabile fino al 31 gennaio 2015 secondo gli orari consueti di apertura al pubblico con ingresso gratuito.

Felisia Toscano

erasmo orlandi 2

erasmo orlandi 3

0 0 1802 23 Gennaio, 2015 Arte 23 Gennaio, 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »