Basilea, un 2015 a misura d'arte

Traduci pagina

Basilea, un 2015 a misura d’arte
Posted by

Basilea, un 2015 a misura d’arte

E’ la città europea con la più alta densità di musei, quasi 40 per 170mila abitanti. Basilea, terza città della Svizzera dopo Zurigo e Ginevra, è situata nella Svizzera nord occidentale, al confine tra Francia e Germania, affacciata lungo un’ansa del Reno.
Grazie a collezioni e mostre di grande valore, cui si aggiunge la manifestazione di arte contemporanea “Art Basel“, ormai divenuta un brand di rinomato valore internazionale, è considerata la capitale culturale elvetica. Proprio in virtù di questa tradizione, che inoltre vede dal 1459 Basilea sede della più vecchia università della confederazione elvetica, ogni anno vi si svolgono mostre e grandi eventi culturali.
Per il 2015 spicca la mostra temporanea “Da Cézanne a Richter” allestita nel Museum für Gegenwartskunst Basel (Museo d’arte contemporanea) in programma dal 14 febbraio 2015 al 21 febbraio 2016. Mentre dall’8 febbraio al 28 giugno da non perdere la suggestiva raccolta di dipinti di Paul Gauguin presso la Fondation Beyeler.
Altro evento per il quale c’è molta attesa è il musical “The Lion King” con i suoi caldi colori africani, in programma da marzo 2015 e per il quale, per richiamare pubblico anche da fuori, è stata predisposta una serie di pacchetti viaggio a partire da 79 euro con inclusi, oltre al biglietto dello spettacolo, pernottamento, tassa soggiorno e mobility ticket. Come altri pacchetti, sono previsti (a partire da 94 euro sempre con pernottamento, tassa di soggiorno, mobility ticket e ingresso mostra + libro ufficiale) per la più celebre e importante fiera di arte moderna e contemporanea del mondo, Art Basel, in programma dal 18 al 21 giugno nel nuovo centro fieristico di Herzog & de Meuron, che ospiterà circa 300 gallerie.

Tra i valori aggiunti di Basilea anche la gastronomia, grazie alla presenza del “cuoco dell’anno” Peter Knogl del ristorante Cheval Blanc, succeduto a Tanja Grandits del ristorante Stucki.

Infine non si può non menzionare il carnevale di Basilea, il più importante del paese che ogni anno richiama un folto pubblico, e la più importante fiera di orologi e preziosi a livello mondiale: “BaselWorld“.

Le date da non perdere nel 2015

16 gennaio 2015 Notte dei musei
23 – 25 febbraio 2015 Carnevale di Basilea
marzo 2015 Musical Lion King
19 – 26 marzo 2015 Basel World
18 – 21 giugno 2015 Art Basel
17 – 25 luglio 2015 Basel Tattoo
24 ottobre – 1° novembre 2015 Swiss Indoor
24 ottobre – 8 novembre 2015 Fiera d’autunno di Basilea

Principali mostre del 2015

Fondation Beyeler (www.fondationbeyeler.ch)

Fino al 18 gennaio 2015 Gustave Courbet
8 febbraio – 28 giugno 2015 Paul Gauguin

Museo d’arte di Basilea (www.kunstmuseumbasel.ch)

Fino al 1° febbraio 2015 Caspar Wolf
14 febbraio 2015 – 28 febbraio 2016 Cézanne a Richter

Da ricordare che a inizio febbraio 2015 chiuderà l’edificio principale del Museo d’arte di Basilea, per essere risanato ed allo stesso tempo essere collegato al nuovo edificio degli architetti Christ & Gantenbein, attualmente in costruzione. Prestigiose opere dal Kunstmuseum Basel saranno inoltre accessibili al pubblico nel 2015 in diverse esposizioni. Capolavori del Modernismo saranno visibili nel corso dell’anno nel Museum für Gegenwartskunst. Opere scelte dei Maestri Antichi dal Kunstmuseum Basel saranno visibili da metà aprile 2015 nel Museum der Kulturen Basel.

Museo Tinguely (www.tinguely.ch)

22 ottobre 2014 – 11 gennaio 2015 Poesia della metropoli. Gli Affichistes
11 febbraio 2015 – 17 maggio 2015 Belle Haleine – Il profumo dell’arte

Museo Vitra Design (D) (www.design-museum.de)

27 settembre 2014 – 1° marzo 2015 Alvar Aalto
14 marzo 2015 – 13 settembre 2015 Making Africa

Info:
www.basel.com

Fondation Beyeler Renzo Piano

Museum Tinguely Affichisten

0 0 2768 30 Gennaio, 2015 Viaggi Gennaio 30, 2015
Stefania Guernieri

About the author

Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata di cronaca nera e cronaca giudiziaria per oltre 10 anni, oggi scrive come freelance per varie testate giornalistiche di sana alimentazione, sport, politica, food & wine. Sommelier Ais, ha esperienze in uffici stampa e gestione eventi ed ha curato l'organizzazione di manifestazioni legate al settore enogastronomico. E' direttore responsabile de l'Empovaldo e segretaria di Arga Toscana, l'associazione di giornalisti esperti in agricoltura, ambiente, territorio, agroalimentare, pesca, foreste, energie rinnovabili che fa capo a Unaga. Per contattarla scrivi a: stefania.guernieri@tismagazine.com

View all articles by Stefania Guernieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Comments

Più popolari

Translate »